Iniziativa promossa da

I Protagonisti

I protagonisti della campagna Ridisegnamo l’emofilia 2021 sono le persone con emofilia, i loro medici e gli ambassador che, attraverso il racconto della loro vita quotidiana e delle loro esperienze personali e cliniche, ci permetteranno di conoscere meglio cos’è l’emofilia, come conviverci e come sia possibile oggi raggiungere una nuova normalità grazie al superamento di tutti quegli ostacoli piccoli o grandi che questa patologia può presentare.

Andiamoli a conoscere!

I Pazienti

FABIO

34 anni, vive a Roma con la sua compagna. Fabio spiega come l’emofilia sia parte della sua quotidianità, raccontando della sua patologia senza alcun problema ad amici e persone che lo circondano. Insieme a Fabio scopriremo come l’emofilia possa essere vissuta serenamente anche all’interno di una relazione di coppia.

MATTIA

23 anni di Forlì, frequenta l’università e ci racconta la sua passione per i viaggi, nonostante conviva con l’emofilia. Mattia, che inizialmente programmava solo piccoli viaggi fuori casa accompagnato o seguito dai genitori, adesso – grazie ai passi avanti fatti dalla ricerca – si sente più libero e sicuro di poter fare un’esperienza all’estero da solo a diverse miglia da casa.

VALENTIN

31 anni di Torino, è il papà di Gabriel un bambino di 3 anni con emofilia e racconta la sua vita come caregiver di un piccolo paziente. Nonostante la patologia, Valentin lascia che Gabriel cresca senza paure, giochi e faccia tutte quelle esperienze fondamentali che permettono a un bambino di imparare ed esplorare il mondo intorno a sé, anche se con qualche accortezza in più.

Gli Influencer

MOMO E RAISSA

Raissa Russi, 25 anni di Torino e Mohamed Ismail Bayed, 28 anni nato in Marocco e cresciuto a Torino sono una delle coppie più conosciute sul web. Attraverso i loro canali diffondono video di vita quotidiana di coppia, affrontando con autoironia tematiche social.

DIEGO DI FRANCO

Diego è un papà napoletano che vive a Milano con moglie e figli. Sui social racconta la genitorialità in maniera ironica e divertente, affrontando con il sorriso e la battuta pronta i preconcetti sociali sull’essere un padre casalingo. Nel suo “Meraviglioso Mondo Dei Papà” non c’è spazio per la parola “mammo”.

FIUS GAMER

Andrea, Mirko e Antonio sono un trio accomunato dalla passione per lo sport, in particolare il calcio. Che si tratti di una sessione di gaming, una video reaction allo stadio o una partita a Fifa, non si tirano mai indietro e sono sempre pronti ad accettare nuove sfide che hanno protagonista un unico colore: l’azzurro Napoli. Tra scherzi, risate, e challenges tra amici, contano sul loro canale YouTube oltre un milione di iscritti fedeli al loro motto “carichi come non mai”.

FEDERICA DI NARDO

Federica è una travel blogger e content creator, in continuo movimento tra i luoghi più belli dell’Italia e del mondo. I suoi viaggi all’avventura e alla scoperta sono corredati sempre da scatti rigorosamente simmetrici che trasmettono la voglia di partire subito.

I Clinici

DOTT.SSA CHIARA BIASOLI

Dirigente Medico dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Trasfusionale dell’Ospedale “Maurizio Bufalini” di Cesena AUSL della Romagna e membro del Comitato medico-scientifico della Federazione delle Associazioni Emofilici (FedEmo).

DOTT.BERARDINO POLLIO

Dirigente medico del centro di riferimento regionale per le malattie emorragiche e trombotiche in età pediatrica, A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino – Ospedale Regina Margherita.

PROF.SSA PATRIZIA DI GREGORIO

Direttore di Unità Operativa Complessa Medicina Trasfusionale e Day Hospital Ematologico del Centro per le malattie emorragiche congenite e acquisite (AICE) n. 52 e del Centro per lo studio e trattamento delle trombofilie (FCSA) n.301 di Chieti

DOTT.GIOVANNI DI MINNO

Professore associato di Medicina Interna presso il Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali dell’Università Federico II di Napoli, con attività di ricerca presso il Centro Regionale di Riferimento per la Trombosi e l’Emostasi dal 2007 e presso il Centro Regionale di Riferimento per le dislipidemie e l’aterotrombosi dal 2016.